Mas Fuselles - Turismo rurale
Turismo rurale di tipo familiare
Turismo rurale di tipo familiare
misura del testo   -a    +a
Befindet sich in:

INTORNO
Girona

Non possiamo lassiare da visitare la città di Girona, entra attraverso le vie vecchie, scoprire leggende mezzo-dimenticate, attraverso le mure ed essere sedotto da un patrimonio ricco e sorprendente.
Una visita che non si può perdere, si trova la splendida vista da Girona del santuario dels Angels.
Quartiere Ebraico.
Le case nelle vicinanze di Rue de la Força anno raccoltato la comunità ebraica medievale di Girona. La vita nel quartiere moresco si è concentrata intorno alla sinagoga, che luoghi diversi del tubo. Oggi il ricordo del vecchio quartiere ebraico può essere conosciuto presso il Centro di Bonastruc ça Porta, tenutasi al Museo di Storia ebraica e la Nachmanide Istituto.
La Cattedrale.
La Cattedrale è il risultato di diversi stili di sovrapposizione (s. XI - XVIII). Il primo edificio romanico (1038) conserva il chiostro e parte della torre. Le ascisse con girgola (XIV secolo) corrisponde ad un piano di una chiesa a tre navate, nella s. XV, è stato modificato per l'attuale navata unica, il mondo più ampio di architettura gotica.
Il museo ha il famoso Arazzo della Creazione (XII secolo), il Beato (SX) e una ricca collezione d'oro medievale.
La chiesa di Sant Feliu.
Costruita tra il s. XIII - XVII, guarda fortificata dalla sua posizione al di fuori delle mura della città. L'interno, dove è possibile visitare sei notevoli tombe paleocristiane (IV secolo) e la menzogna di Cristo (XIV secolo), il professor Aloi, mostra una vigorosa struttura romanica, in cui ha vestito la navata gotica. Due torri di abbracciare la facciata in stile barocco (XVII s.), di cui si conclude solo uno stile gotico.
Il monastero di Sant Pere de Galligans. Attualmente sede del Museo Archeologico, la monumentalità del tempio e la facoltà di notevole interesse iconografico, fa di questo complesso benedettino del XII secolo uno dei più notevoli esempi di architettura romanico catalano.
Bagni arabi.
Anche se gli elementi musulmani sono presenti, è un edificio romanico s. XII ispirato le terme o bagni pubblici. Il frigidarium, o sala d'acqua fredda, è quello con più interesse, anello di Volta e la cupola centrale montati su alte colonne.
Las Casas del Onyar.
La vista delle case del Onyar è una delle immagini più genuine e spettacolari di Girona. Allegata alla cinta muraria medievale che ha chiuso la città, furono costruite dagli ultimi anni del Medioevo.
La Rambla de la Llibertat.
E 'uno dei luoghi più frequentati e più animata dalle sue caratteristiche urbane ed è uno dei centri commerciali della città. Des dal medioevo, questo spazio è stato già utilizzato come un mercato. Una caratteristica più paradossale diversi resti architettonici testimoniano l'uso continuato di questo spazio nel tempo.
La valle di Sant Daniel.
Si tratta di un'area di grande importanza in impianti a cui si accede dalla strada che porta lo stesso nome. Hombrívolos suoi siti e le fonti sono stati cantati da poeti e dipinte da artisti. Nella valle si chiama il monastero notevole romanica di Sant Daniel (s. XI - XIII).
MUSEI
- Museo Archeologico della Catalogna.
Situato nel monastero di Sant Pere de Galligants, gioiello di architettura romanico catalano, è in grado di soddisfare la storia più antica dell'uomo nella zona di Girona, dalla preistoria fino al medioevo.
- Museo del Tesoro della Cattedrale.
Le collezioni d'arte religiosa-museo che mette in mostra il Tesoro rivelano la bellezza e la magnificenza di arredi liturgici della cattedrale nel corso della sua storia e dimostrare, non solo l'alto livello degli artisti che hanno fatto loro, ma anche la saggezza di chi il sponsorizzati.
- Museo d'Arte.
I visitatori Art Museum può godere di una bella collezione di romanico e gotico, la terza più grande in Catalogna, e di una serie che vanno da pale d'altare S. Cinquecento le opere prime di S. XX, con artisti tra cui Pere Mates, il Vayredas, Rusiñol, Blay ... Museo di Storia della Città.
Possono godere di un tour attraverso la città, dalla preistoria ad oggi. Ci rivolgeremo preciso e divertente storia di Girona e dei suoi protagonisti.
- Museo della storia ebraica.
Situato nel posto della sinagoga nel XV secolo, il museo illustra la traiettoria storica del catalano comunità ebraiche. Pannelli di grandi dimensioni e una importante collezione di pietre tombali ebraiche medievali invitano i visitatori ad immergersi nella storia e il passato ebraico di Girona e della Catalogna.
- Museo del Cinema.
Dal momento che le ombre cinesi a porte chiuse l'fratelli Lumière ', ci sono molte invenzioni affascinante, divertente e poetico, ora si può vedere a Girona presso il Museo del Cinema. Una delle collezioni più grandi d'Europa, un tour interattivo, ludico e divertente, consigliato per tutti gli spettatori.

Mas Fuselles, s/n - Pujals dels Pagesos - 17844 - Cornellà del Terri - Girona
Telf: 606 68 08 18 - inizio - Contatto - Mapa web - Politica di privacità - Nota Legale